«C’ERAVAMO E CI SIAMO». Così il direttore de La Nazione’ Marcello Mancini ha aperto ieri, nel nostro auditorium, la presentazione del grande regalo che il nostro giornale donerà ai propri lettori: le foto storiche di Firenze Capitale del Regno d’Italia. Una sinergia che coinvolge tre testimoni oculari’ di una stagione prestigiosa: il QN La Nazione, quotidiano che iniziò le pubblicazioni il 14 luglio 1859 per iniziativa del barone di ferro’ Bettino Ricasoli; gli Archivi Fratelli Alinari, la più antica azienda al mondo ancora operante nel campo della fotografia e dell’immagine sorta in riva d’Arno nel 1852; la Cassa di Risparmio di Firenze l’attuale Banca CR Firenze nata il 30 marzo 1829, per opera del marchese Cosimo Ridolfi. ALLA PRESENTAZIONE ha portato il suo saluto il sindaco Dario Nardella. «L’anno delle celebrazioni di Firenze capitale ha sottolineato non dovrà essere un appuntamento celebrativo, ma rappresentare un’operazione educativa e culturale che sia di stimolo per il domani della nostra comunità. Vorrei che tutta la città, ogni scuola, ogni strada, ogni piazza, ogni negozio, ogni istituzione, si sentisse coinvolta come un’orchestra in un grande concerto: dobbiamo costruire il futuro con i frammenti del passato».

«Credo molto in questo esercizio della memoria ha detto ancora il sindaco , e mi impegno affinché il Comune lavori con il comitato promotore delle manifestazioni di Firenze capitale per favorire il più ampio sviluppo di un progetto volto a ribadire come la nostra città non abbia mai smesso di essere capitale nel mondo». Poi, Leonardo Torrini, responsabile relazioni esterne di Banca Cr Firenze, ha definito questa collaborazione naturale’, «perché la Cassa di Risparmio è una delle poche istituzioni antecedenti Firenze capitale tuttora viva e prospera». E Paola de Polo Saibanti della Fratelli Alinari ha ricordato, «come questa ditta sia stata protagonista della stagione di Firenze capitale, raccontandone la storia con un mezzo innovativo come la fotografia». Alla presentazione hanno partecipato anche il prefetto Luigi Varratta, il direttore marketing della Poligrafici Editoriale Pierluigi Masini, il direttore relazioni istituzionali-divisione eventi e sponsorizzazioni Francesco Carrassi, l’editorialista Qn Gabriele Canè, il capocronista de La Nazione’ Luigi Caroppo, il responsabile marketing de La Nazione’ Lucia Tesi, i professori Cosimo Ceccuti, Sandro Rogari, Franco Scaramuzzi, il direttore regionale dei vigili del fuoco Giuseppe Romano, Raniero Casini del Si.na.gi., Mila Salvini del sindacato giornalai, Andrea Calistri presidente Cna Firenze.

Leave a Reply

You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Tempo esaurito. Ricarica il codice!