Francesca on ottobre 30th, 2014

L’ARTE di fotografare l’arte in movimento, intesa come teatro, musica, opera, danza, balletto, sarà il tema dell’incontro in programma per oggi pomeriggio al Dams di Imperia. Offerto con ingresso libero a tutta la cittadinanza, e in particolare agli appassionati di fotografia, l’evento si svolgerà tra le 17 e le 19 nella Sala Eutropia dello spazio […]

Continue reading about Al Dams l’arte in movimento ora finisce sotto scatto

Francesca on settembre 4th, 2014

Era il 2005 quando una fotografia messa all’incanto da Christie’s raggiunse il fantomatico prezzo di un milione di euro. L’opera, dell’artista Richard Prince, era un’appropriazione fotografica delle pubblicità della Marlboro in cui aitanti cowboy impersonavano con fierezza il sogno americano e – ça va sans dire – esisteva in molteplici esemplari sul mercato. Oggi, a […]

Continue reading about Giovani scatti interessanti già entro i 3mila euro

Francesca on luglio 1st, 2014

PER ORA SONO 21, ma a breve saranno ufficialmente annunciate altre “Botteghe storiche” di Genova. Sì, un po’ di ufficialità ci vuole perché non basta per un negozio avere charme ed essere vecchiotto per meritare di accedere all’albo. Servono i requisiti indicati della Soprintendenza per i Beni Architettonici, oltre a un’attività di almeno settant’anni: essere […]

Continue reading about Centodieci foto con lode per le Botteghe Storiche

Francesca on marzo 28th, 2014

TAORMINA Fotografare è come dipingere con la luce; e a Taormina, la luce ispira l ‘ ingegno e la creatività di tanti. Così, dopo la bella esperienza della collettiva ” 1° Expo Taormina Click ” (lo scorso novembre al palazzo Duchi di Santo Stefano), che riuniva le opere raccolte in un gruppo di Facebook, gli […]

Continue reading about Fotografia, nasce l’associazione “TaoClick”

Francesca on marzo 10th, 2014

Cosa facevano insieme lo scorso gennaio, a 10 mila chilometri di distanza, un gruppo che a San Francisco passava sul Golden Gate Bridge e un altro che a Lisbona percorreva il Ponte 25 de Abril? Smartphone in mano, si dilettavano a fotografarvi particolari e paesaggi, nel corso di un curioso gemellaggio di fotocamere e passioni, […]

Continue reading about Instameet, i meeting per i maniaci delle foto

CI SARANNO anche i bellissimi scatti della civitanovese Claudia Profeta alla prima Biennale della fotografia italiana, curata da Vittorio Sgarbi che si terrà a Torino nel 2015. La Profeta infatti è tra i vincitori di «Obiettivo Italia», il prestigioso concorso lanciato dal Corriere della Sera con la partecipazione della Biennale: tra le oltre settemila foto […]

Continue reading about Un click di Claudia Profeta alla Biennale della fotografia

Francesca on febbraio 28th, 2014

Vedersi in fotografia è un’esperienza ancora piuttosto nuova nella millenaria vicenda umana. Osservare la riproduzione della propria immagine, proiettata fuori di sé, congelato su una superficie fredda, può far vibrare corde oscure di ancestrali superstizioni. Prendete Honoré de Balzac: pensava che ogni fotografia strappasse uno strato di vita al fotografato, lo sfogliasse come un carciofo, […]

Continue reading about Selfie mania/1

Francesca on gennaio 20th, 2014

Raymond Depardon è tra i più celebri e celebrati fotografi francesi: uscendo dal Grand Palais ci si domanda perché. Si fa un po’ di sociologia vittimista, pensando alla capacità che hanno alcuni paesi di tributare onore e gloria ai propri artisti e che all’Italia manca in maniera evidente. Si pensa anche al caso, al momento […]

Continue reading about Depardon tutti i colori del mondo

Francesca on dicembre 6th, 2013

Commercio e reti d’impresa non sembravano fatti l’un per l’altro: difficile mettere in rete imprenditori abituati da sempre a fare da soli. Anche se fare network in tempi di crisi sembra una delle strade migliori per raccogliere i frutti del lavoro. A tentare l’impresa ci sta provando il Consorzio gruppo Immagine, unione di venti negozi […]

Continue reading about Il fotografo ora «scatta» in Rete

Francesca on ottobre 21st, 2013

La pelle raccontava un romanzo, scritto da due autori, perché prima del caïd, il capo di uno delle tante bande che rastrellavano i faubourgs della Capitale, o di uno dei suoi affiliati, veniva il maestro d’arte, il virtuoso dell’ago e dell’inchiostro blu. I più famosi erano père Remy, sempre in viaggio e alla Villette quando […]

Continue reading about Tatuaggi a colpi di clic/2