Francesca on luglio 18th, 2014

L’UNGHERESE Robert Capa si potrebbe definire, senza timore, uno dei massimi testimoni del nostro tempo e particolarmente capace, con i suoi reportage, di rendere testimonianza di cinque diversi conflitti bellici. Dalla guerra civile spagnola a quella sino-giapponese, dalla seconda guerra mondiale al conflitto arabo-israeliano, per finire con la prima guerra d’Indocina, scatenata dalla Francia, dove […]

Continue reading about Capa, reportage di una vita La guerra in bianco e nero

Francesca on giugno 27th, 2014

LIGNANO – L’autrice e giornalista Alice Albinia per il Reportage, il sociologo Zygmunt Bauman per l’Avventura del pensiero, il fotografo Guido Guidi per il Fotolibro e lo scrittore Abraham Yehoshua per la Letteratura sono i vincitori della 30. edizione del Premio Ernest Hemingway, in programma a Lignano Sabbiadoro, da domani sino a sabato 28 giugno. […]

Continue reading about Pensiero, scrittura e foto premiati all’Hemingway

Francesca on gennaio 28th, 2014

La macchina fotografica, per Walter Chappell, era in fondo un di più, un appendice un po’ scomoda, disturbante, come un astuccio penico da capo tribù, che deve necessariamente entrare in contatto con lo «sporco» mondo dei civilizzati e si adatta. Un ammennicolo «moderno», e un poco colpevole, che si trascinava appresso, come una cintura meccanica, […]

Continue reading about La pelle delle cose secondo Chappell

Francesca on gennaio 27th, 2014

A volte basta tracciare le coordinate spazio-temporali ai margini di una biografia per poterla catturare: Helmut Newton, Berlino, 31 ottobre 1920 – West Hollywood, 23 gennaio 2004. Il viaggio di un giovane ebreo alto borghese, da un tempo di ferro nella capitale tedesca sferzata dalla guerra imminente, verso l’abbagliante splendore e la noncurante decadenza americana […]

Continue reading about Sesso, soldi, memoria L’universo di Newton

Francesca on gennaio 20th, 2014

Raymond Depardon è tra i più celebri e celebrati fotografi francesi: uscendo dal Grand Palais ci si domanda perché. Si fa un po’ di sociologia vittimista, pensando alla capacità che hanno alcuni paesi di tributare onore e gloria ai propri artisti e che all’Italia manca in maniera evidente. Si pensa anche al caso, al momento […]

Continue reading about Depardon tutti i colori del mondo

Francesca on dicembre 24th, 2013

Fa un certo effetto osservare oggi le foto degli anni Venti: neanche cento anni sono passati, e Milano appare completamente diversa. Non pensiamo ai nuovi quartieri o al traffico ma al suo rapporto con l’acqua. Milano era una specie di «città fluviale» di pianura con le tante vie d’acqua che la percorrevano e che solo […]

Continue reading about Amarcord in bianco e nero sulla Milano tra le due guerre

Francesca on dicembre 17th, 2013

Non ho alcuna intenzione né voglia di scrivere un ennesimo articolo per ripercorrere tutta la vicenda e i colpi di scena che l’hanno accompagnata. Chi si vuole deliziare della vicenda faccia un giro su Internet e verificherà come su questa faccenda si siano scatenate tutte le mitomanie e i moralismi immaginabili. Ci si è persino […]

Continue reading about La voce di Capa spiega il miliziano/2

Francesca on dicembre 16th, 2013

Il 22 ottobre di quest’anno Robert Capa avrebbe compiuto 100 anni. Era quindi inevitabile che la ricorrenza suscitasse sul più celebre fotografo di guerra del ventesimo secolo mostre e celebrazioni. Anche in Italia ce ne sono state, e una è in corso a Udine, a Villa Manin, «Robert Capa, La realtà di fronte», arricchita da […]

Continue reading about La voce di Capa spiega il miliziano/1

Francesca on dicembre 4th, 2013

Fuori un’atmosfera tranquilla, quasi da provincia dei romanzi di Simenon, dentro la potenza e il rumore del mondo. Lo studio di Sebastião Salgado è in uno spicchio poco turistico e affascinante di Parigi, davanti a un ponte di ferro che attraversa il canale Saint-Martin e poco lontano dalla Gare de l’Est. Si affaccia sulla strada, […]

Continue reading about Se la Storia si ferma in una foto

Francesca on novembre 29th, 2013

Un nome che evoca un mondo straordinariamente prezioso. È Alinari la più antica azienda al mondo di fotografia: cioè di comunicazione per immagini, nata nel 1852 a Firenze. Una delle più grandi firme della fotografia internazionale che oggi esplica la sua attività attraverso “Fratelli Alinari Idea” e “Fratelli Alinari. Fondazione per la Storia della fotografia”, […]

Continue reading about La storia vista da grandi fotografi