Francesca on gennaio 20th, 2015

Santi scuoiati e corpi mutilati. Freaks, omosessuali e i quadri di Bosch che diventano orge. Delitto e castigo, graffi e strappi sui negativi, i reietti in primo piano. Vietato ai minori (e ai benpensanti): è il lato oscuro della fotografia. Joel Peter Witkin (New York, 1939) da anni apre il diaframma su cadaveri e narcotrafficanti. […]

Continue reading about Joel Peter Witkin, il lato oscuro della fotografia

Francesca on gennaio 19th, 2015

Ad Arturo Ghergo, fotografo di dive e divi, di stile e seducente bellezza, Montefano, sua città natale, dedica un premio di fotografia. Il 14 gennaio ne viene presentata a Roma (nella sala Gianfranco Imperatori dell’Associazione Civita di Piazza Venezia 11 alle 0re 12) la prima edizione, promossa nell’ambito del progetto Regionale del Distretto Culturale Evoluto […]

Continue reading about Ghergo, leggenda della foto glamour

Francesca on novembre 1st, 2014

Centovent’anni di fotografia tutti radunati allo Spazio Rosso Tiziano. Nella galleria di via Taverna infatti è allestita fino al 31 ottobre la collettiva L’arte della fotografia, da 120 anni che mette sotto i riflettori il talento di una decina di fotografi che si sono confrontati con altrettanti temi: l’occasione per una visita, che effettivamente vale […]

Continue reading about Foto, dalla chimica al digitale

Francesca on luglio 14th, 2014

«L’idea di Storylab – racconta Stefano Ferrari, amministratore di Moma Comunicazione – nasce due anni fa, proprio nel seno del lavoro di Moma, sempre alle prese con l’elaborazione e l’utilizzo delle immagini, e con la consapevolezza del loro valore in termini di comunicazione». La collaborazione con «L’Eco di Bergamo», poi, e la scoperta dei suoi […]

Continue reading about «Raccogliere storie non solo immagini»

Francesca on giugno 26th, 2014

Però la usò. Vagabondò con lei nelle strade, cercando. Ne fece il suo karma: «Una buona fotografia nasce solo in uno stato di grazia». Cominciò a pubblicare, sul Cruzeiro . Storie, luoghi, reportage. Qualche divinità della lente lo aveva caro. Mandò le sue fotografie al MoMa: il grande Edward Steichen gliene comprò quattro, «fu come […]

Continue reading about Il Neruda dei fotografi che ispirò “Blow-up”/2

Francesca on giugno 25th, 2014

C’ERA una volta un piccolo profeta cileno dal sorriso timido che cercò di salvare il mondo da se stesso. Era armato solo di «un rettangolo nella mano»: la cornice di un’immagine. Si chiamava Sergio Larrain ed era un «cacciatore di miracoli», come tutti i fotografi non presuntuosi. Ed è come fotografo che lo troverete citato […]

Continue reading about Il Neruda dei fotografi che ispirò “Blow-up”/1

Francesca on giugno 13th, 2014

Diceva Tiziano Terzani che fotografare significa cercare nelle cose ciò che uno ha capito con la testa. E oggi, che siamo soffocati da tante, troppe immagini, dovremmo chiederci quante di queste fotografie sono davvero figlie delle idee… Lo potrebbe spiegare uno dei «grandi» dell’immagine come Gianni Berengo Gardin , che in questi giorni sarà a […]

Continue reading about Berengo Gardin il «monumento» della fotografia

Francesca on giugno 9th, 2014

Gianni Caproni visionario e anticipatore nel settore della produzione industriale. Uomo che seppe prevedere le possibilità dell’aviazione civile (suo il progetto di un grande aereo che avrebbe dovuto trasvolare l’Atlantico con cento passeggeri) e di quella militare (i primi bombardieri). Ma che arrivò anche a produrre una innovativa autovettura e ottime motociclette. Forse, lo suppone […]

Continue reading about Caproni l’industriale visionario

TIROLO Oggi pomeriggio alle 17, nella Sala dei Cavalieri a Castel Tirolo, sarà inaugurata la mostra temporanea “Il fragile paradiso. Heinrich Kühn e la prima Fotografia a colori” che potrà essere ammirata fino al 30 novembre 2014. Heinrich Kühn può davvero essere considerato il pioniere della Fotografia artistica a colori. La straordinaria importanza della sua […]

Continue reading about Con Heinrich Kühn gli esordi della fotografia a colori in Tirolo

Francesca on aprile 15th, 2014

Una madre che riesce a malapena a guadagnarsi da vivere e un figlio con il desiderio compulsivo di possedere le cose. È nella tenaglia di questa contraddizione che cresce quel figlio: John Malof. Il quale, a 23 anni, si mette in testa di fare il fotografo, ma di fotografia non sa nulla. Poi nel 2007 […]

Continue reading about La bambina che inventò i selfie