L’ARTE di fotografare l’arte in movimento, intesa come teatro, musica, opera, danza, balletto, sarà il tema dell’incontro in programma per oggi pomeriggio al Dams di Imperia. Offerto con ingresso libero a tutta la cittadinanza, e in particolare agli appassionati di fotografia, l’evento si svolgerà tra le 17 e le 19 nella Sala Eutropia dello spazio multimediale intitolato a Italo Calvino. Organizzato da Claudio Lugo, musicista e docente di improvvisazione musicale del Dams, l’appuntamento accenderà i riflettori su due acclamati artisti romagnoli dello scatto, che da quarant’anni collaborano con celebri rappresentanti di ogni forma di espressione creativa. Per la prima volta a Imperia, Silvia Lelli e Roberto Masotti, che lavorano per istituzioni prestigiose come il Teatro alla Scala, il Teatro Valli di Reggio Emilia, l’Opera di Roma, il Festival di Salisburgo, oltre che per importanti case discografiche e progetti espositivi di rilievo, metteranno il proprio eccezionale talento e la grande esperienza a disposizione di chi voglia imparare a confrontarsi con un lavoro difficile, impegnativo, spesso snervante, ma anche in grado di regalare belle soddisfazioni e spunti di carriera interessanti.

L’incontro illustrativo del percorso artistico e professionale dei due ospiti sarà impreziosito dalla visione di materiali storici, come le immagini delle tre versioni di “Kontakthof” di Pina Bausch realizzate da Silvia Lelli e il progetto seriale “You Tourned The Tables On Me” con cui Roberto Masotti ha ritratto 115 musicisti contemporanei. Domani mattina sia la Sala Eutropia che l’attiguo Anfiteatro Zenobia ospiteranno dalle 9 alle 13 un seminario pratico che permetterà di fotografare esibizioni di canto, ballo, recitazione insieme a Lelli e Masotti. Le prime due ore saranno dedicate all’allestimento dei set fotografici, animati da soggetti volontari, e alla realizzazione degli scatti. Nelle ultime due si terrà invece l’analisi critica dei lavori dei partecipanti.

Leave a Reply

You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Tempo esaurito. Ricarica il codice!